Siete qui

Il corpo luteo: disturbi e rimedi

Benessere Femminile Il-corpo-luteo_-disturbi-e-rimedi Il corpo luteo: disturbi e rimedi

Definibile come una pillola anticoncezionale naturale, il corpo luteo è una ghiandola molto importante per il corretto svolgimento del ciclo mestruale della donna.

Il corpo luteo è una ghiandola temporanea che si forma durante il ciclo mestruale. Per la precisione si forma durante quella che viene definita non a caso fase luteale, cioè lo spazio temporale che intercorre tra l’ovulazione e l’inizio delle mestruazioni. Questa ghiandola ha l’importantissimo compito di produrre un ormone, il progesterone, necessario al fine di rendere possibile la fecondazione della donna. Allo stesso tempo, il corpo luteo, produce altri estrogeni necessari durante il ciclo mestruale ed è in grado di raggiungere la dimensione ragguardevole di circa 30mm.

Benessere Femminile 379_2852327 Il corpo luteo: disturbi e rimedi

In casi normali, se la fase luteinica si conclude senza la fecondazione, il corpo luteo procede verso la sua distruzione che avviene per ischemia e necrosi cellulare, mettendo quindi in atto la luteolisi, cioè la distruzione sistemica del corpo luteo. Si tratta di un processo del tutto naturale e previsto dall’organismo femminile che però in qualche caso può anche portarsi dietro qualche problemino.

Corpo luteo emorragico

Può capitare che il corpo luteo, durante la sua breve vita, divenga un corpo luteo emorragico. Ciò accade quando l’ovulazione causa una perdita di sangue a livello follicolare, cioè nell’antro in cui il corpo luteo alloggia. Il problema sorge nel momento in cui il sangue permane e va a inficiare il corpo luteo formando un ematoma e ingrossando il corpo ovarico. Riconoscere il corpo luteo emorragico non è semplice. I sintomi sono del tutto simili a quelli che normalmente si riscontrano durante il ciclo mestruale: anemia, gonfiore pelvico e qualche dolore addominale. Per curare il corpo luteo emorragico bisogna ricorrere ai farmaci antidolorifici oppure, se il dolore è troppo intenso, procedere a una ecografia transaddominale per accertare la gravità della situazione.

Benessere Femminile 00-Cover Il corpo luteo: disturbi e rimedi

La cisti luteinica

Un altro dei disturbi è quello che viene definito corpo luteo cistico. Nel corpo luteo si formano delle cisti a causa di un versamento di liquido. Se queste cisti non danno alcun sintomo significa che si riassorbono naturalmente da sole ma se siete in gravidanza dovete stare molto attente alla cisti luteinica perché potrebbe provocare un aborto spontaneo. Ciò avviene perché le cisti possono inficiare la produzione di progesterone. Poiché quese cisti sono asintomatiche è consigliabile fare un controllo in caso di gravidanza, per evitre gli aborti e tenere sotto controllo una ghiandola che può causare difficoltà di concepimento.

 

 

I contenuti presenti su questo articolo hanno carattere informativo e non si sostituiscono in nessun modo a valutazioni di medici, dietisti o nutrizionisti specializzati o a terapie in atto. Ricordate sempre prima di assumere medicinali o prodotti di consultare un medico e di leggere sempre il foglio illustrativo. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni inserite in questo articolo devono considerarsi di tipo culturale ed informativo.

Leggi anche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.