Siete qui

Tutto il Miele del mondo: guida al nettare della salute

Benessere Femminile Csit2niW8AAhKol Tutto il Miele del mondo: guida al nettare della salute

Spesso lo prendiamo per quello che è: una sostanza dolce che piace moltissimo a grandi e piccini. Ma il Miele non ha solo un buon sapore, è anche un ottimo agente benefico per la nostra salute.

Il miele è composto quasi esclusivamente da zuccheri, in particolare fruttosio (le altre componenti sono: glucosio, acqua, acidi organici, sali minerali, enzimi e aromi). Tra i dolcificanti in commercio è l’unico totalmente naturale, non subisce cioè nessuna manipolazione da parte dell’uomo, perché come sanno persino i bambini più piccoli, viene prodotto dalle api grazie al loro lavoro che coinvolge fiori e piante. Ne esistono moltissimi tipi. Ogni varietà è indicata per il trattamento di sintomatologie disparate.

A seconda del fiore o pianta da cui si nutrono le api, possono esistere diversi tipi di miele; sono particolarmente popolari le varietà al rosmarino, fiori d’arancio, eucalipto, acacia e castagno. Tuttavia ci sono altre tipologie meno note, come ad esempio miele di lavanda, di tarassaco, pino, quercia, tiglio, miele di sulla e miele di Manuka. Quando invece la “materia prima” non arriva da una pianta in particolare, ma piuttosto da una varietà di fiori, abbiamo come prodotto finale il famosissimo miele millefiori. Pertanto, è naturale che le caratteristiche organolettiche , come struttura, aroma e gusto, siano varie, così come le loro diverse proprietà e benefici per l’organismo.

Benessere Femminile api-1200x800_c Tutto il Miele del mondo: guida al nettare della salute

Questo alimento è un vero piacere per i buongustai, ma in questo articolo ci concerteremo piuttosto sulle proprietà del miele sul nostro benessere. Il miele contiene zuccheri, vitamine, minerali, enzimi attivi, aminoacidi, acidi organici, sostanze antibiotiche come inibina e acido formico, polline, acetilcolina e naturalmente acqua. Può essere usato ogni giorno, senza esagerare, per addolcire thè, caffè e altre bevande. Lo possiamo spalmare sulle feste biscottate, mescolarlo con lo yogurt bianco o accompagnarlo con una selezione di formaggi.

Il vantaggio straordinario rispetto allo zucchero consiste nel fatto che il miele addolcisce senza pericolo di carie, grazie a un enzima che rimuove la placca, ciononostante è un alimento molto calorico e va usato con moderazione.

  • MIELE DI ACACIA

Sapore: delicato di confetto, fine, vellutato.

Proprietà: corroborante, lassativo, antinfiammatorio per la gola, patologie dell’apparato digerente, disintossicante del fegato, contro l’acidità di stomaco.

  • MIELE DI ARANCIO

Sapore: aromatico gradevolmente acidulo.

Proprietà: cicatrizzante per le ulcere, antispasmodico, sedativo. Contro l’insonnia e l’eccitazione nervosa.

  • MIELE DI BOSCO

Sapore: forte, di vegetale fresco, di zucchero caramellato.

Proprietà: indicato negli stati influenzali.

  • MIELE DI CASTAGNO

Sapore: intenso con retrogusto leggermente amaro.

Proprietà: favorisce la circolazione sanguigna, antispasmodico, astringente, disinfettante delle vie urinarie. Consigliato per anziani e bambini.

  • MIELE DI GIRASOLE

Sapore: non molto dolce, asciutto, con aroma di polline.

Proprietà: antinevralgico, febbrifugo, consigliato contro il colesterolo. Calcifica le ossa.

Benessere Femminile original_lardo-miele-e-castagne Tutto il Miele del mondo: guida al nettare della salute

  • MIELE DI ERBA MEDICA

Sapore: delicato, neutro, raschia leggermente in gola.

Proprietà: tonificante, antinfiammatorio, per gli sportivi dopo una gara.

  • MIELE DI ERICA

Sapore: forte floreale che ricorda l’anice.

Proprietà: azione antireumatica, antianemico ricostituente.

  • MIELE DI EUCALIPTO

Sapore: di malto, zucchero caramellato.

Proprietà: azione antibiotica, antiasmatico, anticatarrale. Utile per la tosse.

  • MIELE DI GOCCIADORO DI TRENTO

Sapore: fresco, fruttato si riconosce in gola.

Proprietà: utile per controllare l’ipertensione.

  • MIELE DI MELATA D’ABETE

Sapore: resinoso, come di zucchero caramellato.

Proprietà: antisettico polmonare e delle vie respiratorie.

Benessere Femminile miele-eucalipto Tutto il Miele del mondo: guida al nettare della salute

  • MIELE DI MELATA DI QUERCIA

Sapore: di colore dall’ambra scuro al marrone scuro. Cristallizza raramente. Leggermente amaro.

Proprietà: antianemico. Apprezzato dagli atleti per l’elevato contenuto di sali minerali.

  • MIELE MILLEFIORI

Sapore: molto delicato, senza retrogusti particolari.

Proprietà: azione disintossicante del fegato.

  • MIELE DI CON MUGO O GINEPRO

Sapore: aromatico tipico delle essenze montane.

Proprietà: particolarmente indicato nelle affezioni respiratorie.

  • MIELE DI TARASSACO E MELO

Sapore: marcato, persistente, caratteristico, astringente.

Proprietà: diuretico, depurativo, azione benefica sui reni.

  • MIELE DI TIGLIO

Sapore: di mentolo, balsamico, molto persistente e tipico.

Proprietà: sedativo dei dolori mestruali, calmante, diuretico, digestivo. Indicato per le tisane espettoranti. Ha proprietà sudorifare. Contro l’insonnia e l’irritabilità.

Benessere Femminile Manuka-Honey-Active-30-Benefits1 Tutto il Miele del mondo: guida al nettare della salute

  • MIELE DI TIMO

Sapore: intenso e persistente, miele aromatico.

Proprietà: antisettico, calmante, febbrifugo, tonico.

  • MIELE DI TRIFOGLIO

Sapore: intenso e persistente, miele aromatico.

Proprietà: antisettico, calmante, febbrifugo, tonico.

  • MIELE DI RODODENDRO

Sapore: molto delicato, leggermente piccante in gola.

Proprietà: ricostituente, calmante dei centri nervosi è utile contro l’artrite.

  • POLLINE DEI FIORI

Sapore: di vegetale non sempre gradito; si può consumare nello yogurt, latte.

Proprietà: alimento proteico, ideale come antistress.

Controindicazioni del miele

Per comodità, siamo portati ad acquistare miele liquido piuttosto che solido. Il processo di cristallizzazione del miele è totalmente naturale, in quanto gli zuccheri tendono a solidificare a temperature inferiori ai 25 gradi. Il fatto che il miele sia cristallizzato è un segno che tutte le sue proprietà nutritive sono intatte e di conseguenza anche i benefici per la nostra salute.

Il miele industriale che normalmente troviamo nei supermercati ha subito dei processi in cui si applica una fonte di calore che distrugge gran parte delle sue proprietà e ne accelera il deterioramento, inoltre ciò che ulteriormente rende sconsigliabile l’acquisto in un ambiente convenzionale, sta nel fatto che i fiori di cui si nutrono le api sono trattati con pesticidi di vario tipo, che finiscono inevitabilmente nel nostro corpo.

Ovviamente questo pericolo si può evitare acquistando miele biologico, facendo una passeggiata in uno dei tanti mercatini che si organizzano nelle cittadine italiane. Se non avete tempo, si può acquistare anche online, scegliendo un e-commerce di fiducia.

I contenuti presenti su questo articolo hanno carattere informativo e non si sostituiscono in nessun modo a valutazioni di medici, dietisti o nutrizionisti specializzati o a terapie in atto. Ricordate sempre prima di assumere medicinali o prodotti di consultare un medico e di leggere sempre il foglio illustrativo. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni inserite in questo articolo devono considerarsi di tipo culturale ed informativo.

Leggi anche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.